Nagiafabad(Isfahan) 3,10 x 2,01

4.670 2.800

Il disegno di questo tappeto di vecchia manifattura è realizzato senza rosone centrale  su fondo beige con cornice rossa utilizzando lane filate a mano  su base in cotone.

 

  • Dimensioni effettive 3,10 x 2,01
  • Tipo di lavorazione: Annodato
  • Annodatura: lana
  • Trama e ordito: cotone
  • Disponibilità: immediata
COD: 78416 Categoria:

Informazioni aggiuntive

Fantasia

Colore

Azzurro, Beige, Rosso

Larghezza (cm)

da 200 a 250 cm

Lunghezza (cm)

da 300 a 400 cm

Forma

Rettangolare

Materiali

Cotone, Lana

Origine

Persiano

Tipologia

Classico

Per saperne di più

In Iran si dice: Isfahan, Nesfe Jahan ! (Isfahan vale la metà del creato!) Questo detto la dice lunga sulla bellezza magica di questa città, un tempo capitale, ricca di monumenti e moschee famose in tutto il mondo. Oggi è considerata l’anima culturale del paese. I tappeti di Isfahan appartengono al Gotha della produzione persiana. Nelle più importanti case un Isfahan non manca mai. Annodatura fittissima, rasatura bassa, lane e sete pregiate, disegni classici nitidi ed eleganti. Fin dal XVI secolo questi tappeti hanno goduto di grande fama e sono stati donati dai sovrani dell’epoca  quale fiore all’occhiello e simbolo della bravura dei maestri persiani, come i famosi Seirafian e Ahmad,  ai dignitari e capi di Stato stranieri. Gli esemplari antichi erano lavorati su trame e orditi in cotone finissimo, mentre quelli prodotti dal 1950 in poi  sono caratterizzati da trame e orditi in seta. I colori sono sempre molto belli e delicati e i disegni , spesso floreali, possono variare dal classico tappeto con medaglione centrale a quelli figurati con scene di caccia e immagini ispirate ai versi di dei più importanti poeti persiani.